Ambiente Clima Innovazione Tecnologia

The Climate Pledge” è il progetto lanciato da Amazon e Global Optimism nel 2019 che mira a raggiungere i risultati dell’Accordo di Parigi con 10 anni di anticipo.
L’impegno per Amazon e le aziende firmatarie è dunque quello di raggiungere zero emissioni nette di carbonio entro il 2040, dieci anni prima di quanto previsto dall’Accordo di Parigi del 2015.

Impegni del Pledge

Nell’ottica di dare un’importante accelerata ai progetti di sostenibilità ambientale, le aziende che aderiscono all’iniziativa si impegnano a:

Aderire a The Climate Pledge rappresenta per le aziende un’opportunità di far parte di una community di aziende leader, organizzazioni e partner appartenenti a diversi settori ma aventi l’obiettivo comune di proteggere l’economia globale dai rischi associati al cambiamento climatico.
Un segnale forte, che Amazon ha voluto lanciare all’intero mercato. Come affermato da Jeff Bezos stesso, “Se un’azienda con infrastruttura fisica come la nostra – che consegna più di 10 miliardi di prodotti all’anno – può raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi 10 anni in anticipo, allora qualsiasi azienda può farlo”.

I numeri del Climate Pledge

Ad oggi, più di 100 aziende che operano in 25 settori in 16 Paesi hanno firmato l’impegno promosso dal fondatore e CEO di Amazon e questo non può che dimostrare quanto sia importante l’impatto collettivo che questo progetto può avere nell’affrontare il cambiamento climatico.